Ulteriori informazioni

 

campobelloonlie

  

campobelloonlie

 

Contatto-Indirizzo mail

  

Città di campobello

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

RAVANUSA - COLTELLO IN PUGNO RAPINA CENTRO SCOMMESSE: BOTTINO PER MIGLIAIA DI EURO
Fonte: agrigentonotizie.it - 08/10/2019
AN Redazione
L'uomo è riuscito a farsi consegnare tutti i soldi che c’erano in cassa: diverse migliaia di euro. I carabinieri si stanno adesso occupando delle indagini
Coltello alla mano e volto scoperto ha rapinato il centro di scommesse del centro cittadino di Ravanusa. Ad agire, a quanto pare, sarebbe stato un rapinatore solitario: un uomo che, minacciando con il coltello chi era in quel momento alla cassa, sarebbe riuscito a farsi consegnare tutti i soldi che c’erano. E arraffato il denaro, il rapinatore sarebbe tornato sui suoi passi: allontanandosi rapidamente.

Il colpo al centro scommesse sarebbe stato messo a segno negli scorsi giorni. La notizia è trapelata ieri mattina dal fitto riserbo investigativo. A Ravanusa: una piccola comunità dove tutti si conoscono più o meno bene, del resto, nelle ultime ore, non s’è parlato d’altro.
Ad occuparsi del caso sono i carabinieri della stazione cittadina, coordinati dal comando compagnia di Licata. I militari dell’Arma, come procedura impone, avrebbero già sentito la vittima della rapina a mano armata: il titolare del centro scommesse e hanno già ricostruito come effettivamente sono andati i fatti. Il bottino non sarebbe stato ancora quantificato nell’esatto ammontare, ma dovrebbe aggirarsi su diverse migliaia di euro.

Non ci sono conferme istituzionali, ma appare scontato che anche per questa attività investigativa, i carabinieri potrebbero avvalersi di eventuali impianti di video sorveglianza pubblici o privati. Telecamere, collocate nella zona dove si trova il centro scommesse, che potrebbero – e anche rapidamente – indirizzare le indagini dei militari dell’Arma. Servirà, verosimilmente, del tempo per riuscire a fare piena chiarezza sull’accaduto e per identificare, laddove possibile, l’uomo che ha agito – volto scoperto e armato di coltello – per “ripulire” il centro di scommesse.  
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo sulle nostre pagine fecebook:  

campobelloonlie

  

Città di campobello

 
 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti